Settimana del verde urbano 2014

Si avvia verso la sua conclusione “La settimana del verde urbano 2014”, iniziativa del Circolo “Gaia” Legambiente di Foggia in co-organizzazione col Comune di Foggia – Assessorato Ambiente, con il patrocinio dell’A.R.I.F. – Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali sez. di Foggia, con la collaborazione dell’AMIU- Foggia, Centro Studi Naturalistici onlus, l’associazione “Lanterne Borgo Incoronata” e Cicloamici FIAB di Foggia.
L’iniziativa, durata ben più di una settimana e ancora da concludersi, ha fatto da cornice alla Festa dell’Albero che, come ogni anno, Legambiente organizza piantando centinaia di giovani alberi lungo la penisola per fare le città più verdi e vivibili e sottrarre al degrado angoli brutti e abbandonati, accendendo i riflettori sul verde cittadino senza tralasciare il polmone verde della città, il Bosco dell’Incoronata.
Ma un gesto in più quest’anno ha unito, da nord a sud le nostre iniziative in difesa del verde urbano, un gesto che parla al cuore di chi come noi ama la natura: abbracciare un albero. E’ stato fatto nei territori dove il verde rischia di sparire sotto al cemento e il rischio idrogeologico è diventato una minaccia ad ogni pioggia. L’Abbraccio come gesto di gratitudine verso i nostri amici che ci regalano aria pulita, ombra, frutti.
Molte le foto di abbracci dell’albero sono state scattate e aggiunte sulla pagina dei Giovani di Legambiente all’indirizzo: https://it-it.facebook.com/giovanidilegambienteFoggia.
La settimana Iniziata il giorno 10 novembre con una raccolta straordinaria di carta, con lo slogan: “Raccogli carta, salva un albero!” Alunni, docenti ed operatori delle Scuole cittadine, sono stati invitati a raccogliere carta usata sapendo che Kg. 70 di carta possono simbolicamente evitare l’abbattimento di un albero.
Le 100 classi coinvolte hanno raccolto 5.210 chili di carta, ritirata dall’AMIU di Foggia; l’equivalente di circa 75 alberi salvati e complessivamente tra le aree pubbliche e quelle interne alle scuole, a Foggia, sono stati piantati 100 nuovi alberi. inoltre, ad ogni classe partecipante è stato donato un piccolo albero di cui prendersi cura.
Gli appuntamenti svolti:
Il 21 novembre, data della “Festa dell’Albero”, è stata effettuata la piantumazione di alcuni alberi al “Parco dei Fiori”, in via Mons. Farina con la partecipazione delle scuole: “G. Leopardi”, “Vitt. Da Feltre – Zingarelli” (plesso San Lorenzo e Sc. Sec. I grado) alla presenza dell’Assessore all’Ambiente dott. Francesco Morese e del responsabile ARIF – dott. Luigi Frattulino.
Il 22 novembre si è svolto il Seminario “Opportunità di cittadinanza e sviluppo nel Parco Naturale Regionale del Bosco Incoronata” presso la Sala Santuario dell’Incoronata in co-organizzazione con il Centro Studi Naturalistici Onlus nell’ambito dell’Incoronata Day Life plus.
Hanno partecipato insegnanti, operatori didattici, guide naturalistiche, cittadini, associazioni e abitanti del Borgo Incoronata e alcune aziende di prodotti tipici locali.
Gli interventi dei relatori hanno sottolineato l’esigenza di uno sviluppo in chiave sostenibile dell’area parco, illustrato le iniziative in corso e segnalato la necessità di una progettazione che preveda una maggiore integrazione e fruizione del parco in ottica urbana e nella rete dei parchi regionali.
Sono intervenuti: l’Assessore all’Ambiente dott. F. Morese; il Direttore del Centro Studi Naturalistici, dott. M. Gioiosa; il Direttore del Parco delle Dune Costiere, dott. G. Ciola; il Presidente Regionale di Legambiente, F. Tarantini e i Formatori Legambiente Scuola e Formazione di Foggia.
Ai Docenti partecipanti, Legambiente Scuola e Formazione ha rilasciato Attestato riconosciuto dal MIUR.
Il 23 novembre sono state effettuate “Visite Guidate” al Bosco dell’Incoronata su prenotazione a cura del Centro Studi Naturalistici onlus con buona affluenza di cittadini e cicloturisti.
Circa 100 persone hanno preso parte all’iniziativa.
Tra il 25 e il 28 novembre sono stati piantati alberi, con la partecipazione attiva (canti, cartelloni, aiuto nella piantumazione) degli alunni ed insegnanti, nelle aree interne delle scuole: I.C. “Alfieri- Garibaldi”, I.C. “De Amicis – Altamura”, XII Circ. Did. “G. Leopardi”, Circ. Did. “Livio Tempesta” (sc. primaria e Materna), Liceo Scientifico “G. Marconi”, I.P.S.I.A. “A. Pacinotti”, I.C. “Parisi- De Sanctis”, Sc. M.”PioXII”, Circ. Did. “S.Pio X”, I. C. Vittorino-Zingarelli (medie e plesso San Lorenzo).
Nei prossimi giorni toccherà all’ I.I.S.”Einaudi – Grieco”, dove verranno piantati altri alberi e alla piantumazione in un’altra area verde pubblica della città.
I Formatori ed i Volontari di Legambiente hanno collaborato per la miglior riuscita degli eventi svolti e continueranno a lavorare con gli insegnanti nelle classi, per promuovere l’acquisizione delle competenze di cittadinanza attiva e responsabile, un percorso che il circolo “Gaia” di Legambiente sta conducendo da qualche anno.
Foggia, 07/12/3014

I commenti sono chiusi.